Scienzapertutti

0501. Campo elettrico senza corrente

campoelettricoSalve, ho letto che: qualsiasi conduttore elettrico produce un campo elettrico associato, che esiste anche quando nel conduttore non scorre alcuna corrente. Potete darmi qualche delucidazione in merito a questo? Ossia, è possibile che esista un campo elettrico senza alcuna corrente o campo magnetico naturale o meno? (Valter)

Le sorgenti del campo elettrico sono le cariche elettriche statiche, quindi ferme.
Un conduttore ha disponibili elettroni liberi di muoversi nel suo volume, nonché di essere ceduti, ma ha anche la capacità di acquisire altri elettroni. Di conseguenza, un conduttore può generare un campo elettrico se ha elettroni in eccesso o elettroni in difetto, che si riorganizzano nel volume, respingendosi tra loro, ma non possono uscire dal conduttore stesso, per cui troveranno un disposizione sulla superficie che renda minima l'interazione tra le varie cariche.

In condizioni stazionarie, ovvero senza passaggio di corrente, le cariche tendono a distribuirsi in modo tale che non ci sia campo all'interno del conduttore, pertanto si trovano a ridosso della superficie e in modo tale da generare un campo ortogonale alla superficie stessa. Non potrebbe essere diversamente altrimenti ci sarebbe un moto di cariche nel conduttore e quindi di corrente e quindi non saremmo più in condizioni statiche.

Le sorgenti di campo magnetico sono invece le correnti elettriche. In natura il campo magnetico è dato dal moto degli elettroni negli atomi, che possono essere considerati come dei piccoli magneti.

Tali magneti, in alcuni materiali, si trovano allineati nello stesso verso e quindi generano un campo magnetico.
Tale processo può essere indotto anche applicando un campo magnetico esterno, che spiega come alcuni materiali siano attratti o respinti dai
magneti.

 G. Ciullo - fisico, fisico

ultimo aggiornamento maggio  2020
 

 

Tags: