Domanda 23 luglio 2018

frutta

ll mondo in cui viviamo è naturalmente radioattivo. Non solo il suolo, ma anche il cibo che ingeriamo e persino noi stessi. Infatti, la radioattività presente in Natura è ben tollerata dal nostro organismo in quanto l'uomo, come tutti gli esseri viventi, si è sviluppato in questo ambiente.
La frutta, per esempio, ha naturalmente degli atomi che decadono emettendo radiazione. Quale dei seguenti frutti ne contiene più degli altri di questi atomi?

a) Fragole
b) Mele
c) Banane
d) Mirtilli

Motivare la risposta.

* I vincitori del concorso di luglio sono: Giulia da Maida (CZ) e Roberto da Torrebelvicino (VI) *

La risposta corretta è la c) Banane. Molti cibi, infatti, sono radioattivi per natura e il cibo ingerito contribuisce per il 10% all’esposizione totale di radioattività sperimentata da una persona (in media). Le banane lo sono in modo particolare, dato che contengono una notevole quantità di potassio. Lo 0,0117% del potassio presente in natura è costituito da 40K, che è un isotopo radioattivo; a causa di ciò, la dose equivalente a una banana rappresenta circa l’1% della dose di radiazione naturale giornaliera media.


 

© 2002 - 2021 ScienzaPerTutti - Grafica Francesca Cuicchio Ufficio Comunicazione INFN - powered by mspweb

PRIVACY POLICY